Distillatori e Industria 4.0

di | 8 Giugno 2018

Sempre più aziende mi chiedono informazioni sulla possibilità di includere il distillatore nell’iper-ammortamento dell’Industria 4.0.
I.S.T. ha definito dei parametri precisi che ti permettono di ammortizzare il costo sostenuto per l’acquisto del distillatore del 250% come previsto dal piano nazionale per l’Industria 4.0.

Il distillatore per solvente è una macchina per il recupero del solvente utilizzato nei processi di lavaggio dei macchinari per stampa, packaging, cosmetica, ecc.

In riferimento all’allegato A (normativa per iper-ammortamento) tale macchina rientra nella categoria 7:

macchine utensili di de-produzione e riconfezionamento per recuperare materiali e funzioni da scarti industriali e prodotti di ritorno a fine vita (ad esempio macchine per il disassemblaggio, la separazione, la frantumazione, il recupero chimico)”.

Interfaccia uomo macchina semplice ed intuitiva

La macchina è provvista di pannello di controllo su cui sono riportati comandi e icone semplici e intuitive, utili alla programmazione e alla gestione dei parametri macchina, nonché al controllo della funzionalità della stessa.

Che cosa proponiamo?

Proponiamo la predisposizione all’interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con visualizzazione da remoto di istruzioni e/o part program oltre che l’attivazione dei comandi START-STOP e RESET ALLARMI sempre da remoto.

Con il KIT 4.0 Ready il distillatore è predisposto per la lettura in remoto dei dati relativi a stato della macchina, allarmi, parametri di processo, ecc. Questo attraverso un applicativo configurato da I.S.T. e installato sul PC presente nell’ufficio produzione del cliente. La connessione alla rete LAN aziendale avviene attraverso un modulo collegato alla Digit-Touch® mediante cavo seriale RS232.

 

A quali esigenze di connettività rispondiamo?

Sono previste le seguenti modalità operative al fine di poter predisporre le macchine all’interconnessione e allo scambio di informazioni con i sistemi interni e/o esterni:

  1. Predisposizione all’interconnessione con il sistema informativo di fabbrica.
    In questo caso è necessario che il cliente fornisca le informazioni per la configurazione dell’indirizzo IP.
  2. Predisposizione all’integrazione automatizzata con il sistema logistico di fabbrica o con la rete di fornitura e/o con altre macchine.
    Attraverso le informazioni condivise dall’applicativo web configurato dalla I.S.T., la macchina comunica il numero di cicli effettuato, quindi la completa tracciabilità delle quantità di solvente pulito prodotto nel tempo, con l’obiettivo di ottimizzare l’approvvigionamento e lo stoccaggio del solvente necessario per i processi produttivi dell’azienda.
  3. Telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto.
    L’applicativo web-based configurato dalla I.S.T., consente la visualizzazione da remoto (es. smartphone, tablet) di tutti i parametri di funzionamento della macchina o alla possibilità di avviare e arrestare l’unità o intervenire sul reset degli allarmi.

Quali sono i vantaggi ottenibili dagli utilizzatori?

  • Maggiore efficienza nella gestione del rigeneratore grazie alla storicizzazione delle performance di distillazione e al monitoraggio diretto di oltre 120 parametri funzionali. Tra questi temperature, tempi, quantità di prodotto distillato, quantità di prodotto residuo, stati delle periferiche e allarmi.
  • Ottimizzazione del processo produttivo e del consumo energetico.
  • Analisi dei dati acquisiti con post-elaborarazione sia da parte dell’utilizzatore che da I.S.T. con l’obiettivo di trasmettere ai sistemi di livello superiore le informazioni utili e necessarie all’integrazione del distillatore nella rete aziendale.
  • L’analisi predittiva. Grazie alla trasmissione dei file di registro attraverso il cloud I.S.T. con monitoraggio dei dati da parte del personale del Service, garantisce la riduzione dei costi di manutenzione ed evita possibili fermi macchina.
  • Alto grado di affidabilità grazie al controllo remoto dei parametri di processo e al caricamento di part-program da parte di I.S.T.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.