Archivi tag: ATEX 2014/34/EU

Precauzioni contro le cariche elettrostatiche nella manipolazione dei solventi

di | 20 Dicembre 2019

Ho deciso di scrivere questo post perché il tema delle cariche elettrostatiche viene troppo spesso preso alla leggera. Chi acquista un impianto di distillazione o di lavaggio per risolvere un problema, non deve preoccuparsi di introdurre in azienda una nuova preoccupazione. Dovendo spesso consigliare dei sistemi che trattano o utilizzano del solvente, è mio dovere… Leggi tutto »

Le tre cose che devi sapere sulla SICUREZZA nella gestione del solvente

di | 28 Ottobre 2019

Mi sono imbattuto qualche giorno fa nei dati diffusi dall’INAIL riguardanti le denunce per infortuni sul lavoro presentate tra gennaio e agosto di quest’anno: 416.895. Di queste ben 685 riguardano incidenti mortali. È evidente che non si può far finta di niente pensando che la nostra azienda sia miracolosamente immune dal pericolo “infortuni” e che… Leggi tutto »

Marcatura delle apparecchiature ATEX

di | 30 Maggio 2019

Quando si parla di distillatori si va sempre a finire sulla questione “ATEX”. L’acronimo ATEX si riferisce a “ATmospheres EXplosibles”, ovvero atmosfere esplosive. Noto che solo in pochissimi casi i miei clienti sono a conoscenza dei concetti base per non mettersi nei guai con la normativa ATEX. Quando si compra un distillatore, o in generale… Leggi tutto »

Distillatori per solvente “ROTO Plus”

di | 6 Novembre 2018

I distillatori ROTO PLUS con funzione “ciclo continuo” permettono il carico del solvente sporco e lo scarico del residuo in automatico, in assoluta sicurezza, senza l’intervento dell’operatore.   Il distillatore carica il solvente sporco nel serbatoio e automaticamente avvia il ciclo di distillazione. Al termine del ciclo il residuo viene scaricato automaticamente e senza emissioni… Leggi tutto »

Sicurezza e certificazioni

di | 11 Settembre 2018

Il fattore sicurezza ha una grande importanza nella scelta di un impianto di distillazione. IST ha una lunghissima esperienza per quanto riguarda il trattamento di liquidi infiammabili. La forte propensione all’esportazione (circa 80% della produzione viene esportata) implica un’attenzione ancora più scrupolosa verso le norme di sicurezza dei vari paesi, alla qualità e all’affidabilità dei… Leggi tutto »